Curiosità, eventi, cultura, arte, gastronomia e molto altro in Alta Badia
HOTEL BOOK YOUR STAY
X Chiudi

In montagna con i bambini

bambini in montagnaSi parla spesso dei benefici della montagna – l’aria fresca e pulita, l’esercizio fisico, i colori e i paesaggi che nutrono l’anima… - e i veri appassionati cercano di coinvolgere i loro figli fin dalla tenera età. Una buona scelta, ma occorre adottare qualche accorgimento.

Estate

L’estate in Alta Badia è fatta di colori e profumi.

I nostri prati d’alpeggio durante il periodo della fioritura sembrano delle macchie coloratissime dipinte dagli Impressionisti. Il profumo dei fiori, dalla nigritella all’arnica, delle piante officinali e del pino mugo inebriano di benessere.

La saggezza popolare è la Bibbia della nostra gente. Dopo le fatiche della falciatura del fieno in valle, i nostri contadini si ritiravano sugli alpeggi per quella dei prati d’altura. L’erba lì è piena di fiori e di erbe medicinali, è più corta e più morbida. Dormire nel fieno secco che bolle, avvolti da un lenzuolo di canapa, cura i reumatismi, le artrosi e libera le vie respiratorie.

Oggi possiamo tranquillamente rilassarci dentro una vasca di legno e farci ricoprire dal fieno dei prati della nostra baita di Rumestluns oppure nella Beauty SPA Vives, traendone gli stessi benefici di allora.

Al Piz Sorega non andarci piú per tagliare il fieno, ma per partecipare al settimanale pic-nic in baita con specialità locali e grigliate di carni, e per assaporare il gelato di fiori montani.

Quante volte ci siamo chiesti, ammirando la cima di una montagna, come arrivarci. In macchina, in moto, in seggiovia, in mountain-bike, a cavallo, col parapendio ma quasi sempre l’unico modo per conquistarla è a piedi.

E quando queste cime non sono raggiungibili da noi piccoli umani, non ci rimane che inchinarci davanti alla maestosità e inespugnabilità della nostra natura dolomitica.

I nostri consigli:

Attività per la famiglia
Movimënt, i parchi in alta quota
Il parco dei cervi Paraciora

Passeggiate
- ARMENTAROLA - MALGA VALPAROLA - PRATI STÖRES
- S.CASSIANO - PIZ SOREGA - PRALONGIÀ
- NUOVO PERCORSO DIDATTICO"SENTIERO DEI LARICI"
- SANTUARIO SANTA CROCE
- PARCO NATURALE FANES – SENES – BRAIES
- NUVOLAO
- GARDENACCIA

Arrampicata

Highlights culturali

 

img1.png